KEIKO MECHERI

Nata ad Atami, in Giappone, Keiko Mecheri inizialmente era una pittrice, l’altra sua passione, con nessuna particolare predestinazione verso la creazione di profumi, forse con una sensibilità nascosta, una intuizione profonda verso le fragranze. Il suo mondo è sinonimo di riservatezza ed eclettismo; la sua avversione per i profumi astratti l’ha obbligata ad essere attratta da profumi che, al contrario, sono quasi tangibili. Le composizioni di Keiko Mecheri narrano la costellazione delle memorie olfattive, le metafore, le piccolezze inafferrabili della vita di ogni giorno, periodi epici di luoghi lontani, alla continua ricerca dell’origine di “Un Grand Parfum”

 

_MPF1075
          Keiko Mecheri narrano la costellazione delle memorie olfattive, le metafore, le piccolezze inafferrabili della vita di ogni giorno, periodi epici di luoghi lontani, alla continua ricerca dell’origine di “Un Grand Parfum”